Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Venezia

ODCEC di Venezia

Osservatorio media ODCEC del Triveneto

Commercialisti e Agenzia delle Entrate, obiettivi condivisi a favore dei contribuenti

Si è tenuto nelle scorse settimane nella Sala Umberto Tempesta dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Rovigo, l’incontro tra i professionisti rodigini e i vertici dell’Agenzia delle Entrate e della Riscossione di Rovigo. Partecipata la presenza dei commercialisti nel confronto aperto e diretto per migliorare la relazione con il Fisco, a cui erano presenti il direttore Provinciale dell’Agenzia delle Entrate di Rovigo Vitaliano Mercurio, la responsabile ufficio controlli della direzione provinciale Maria Rosa Puce, il direttore dell’Ufficio territoriale di Rovigo Claudio Mariano Leonard e il responsabile della riscossione per l’area territoriale di Padova e Rovigo Pietro Trombini.

Mazza eletto nell'Ordine nazionale, succede a Postal

Per la seconda volta negli ultimi 10 anni, i commercialisti trentini possono contare su una rappresentanza al Consiglio Nazionale. Scaduto il mandato di Maurizio Postal, dal primo giugno c'è l'ex presidente trentino Pasquale Mazza che avrà la delega ai compensi professionali ed alla deontologia professionale

I Commercialisti tridentini fanno il bis a Roma con Mazza

“Mai come in questo momento storico il tema della sostenibilità sta portando professionisti, banche, istituzioni finanziarie ed imprese verso un cambiamento epocale nell’approccio al business – ha osservato Raffaella Ferrai, presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Trento e Rovereto – mai come in questo momento il nostro ruolo è fondamentale nel sistema economico per agevolare questo cambiamento, fungendo da catena di trasmissione tra le istituzioni, le imprese, i cittadini e il mondo finanziario.

Frenano i fallimenti e i concordati Timidi segnali ~ di ripresa p per le imprese

Aziende, crisi e ripresa post pandemia: tiepidi segnali positivi sul fronte delle imprese, ma l'Ordine dei Commercialisti preferisce essere cauto, specie in presenza di una situazione generale non rassicurante, con il rischio concreto di un effetto boomerang su un'economia già provata.

Dai Commercialisti una giornata dedicata alla composizione negoziata della crisi d’impresa

Si terrà mercoledì 15 giugno a Villa Borromeo (Sarmeola di Rubano) dalle 09,30 alle 18 la giornata dedicata alla “Composizione negoziata nella direttiva insolvency, aspetti critici e indicazioni operative”. Un convegno organizzato dall’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Padova con l’Ordine degli Avvocati e il patrocinio della Camera di Commercio, su come utilizzare correttamente la composizione negoziata della crisi, quali sono i risultati dopo i primi mesi di applicazione, quali gli aspetti critici e quali le soluzioni prospettate.

Sospeso il cervello del truffa-bonus

"Il dottore commercialista Matteo Banin è sospeso dal 31 gennaio scorso". A comunicarlo con una nota l'ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Rovigo. Banin, che è residente a Chioggia ma ha lo studio professionale a Porto Viro, è uno dei professionisti coinvolti nell'inchiesta sui crediti di imposta condotta dalla procura della Repubblica di Rimini, e arrestato lo scorso febbraio. Banin "è stato sospeso dall'ordine -

Mai inchiesta bonus, professionista sospeso

41 dottore commercialista Matteo 1}anin ì' stato sospeso cautelativamente dall'esercizio della professione fessione a dacerrere dal :31 gennaio 2022, in ossequio all'ordinanza del 'Th iburiale di Rimini che il 13 gennaio aveva disposto la misura interditiiva del divieto ili esercitare la professione di commercialista. con durata a tempo imieierminatc e comunque lino all'esito 'male del giudizio pendente avanti il Tribunale di Elimini

Il commercialista Banin sospeso dall'Ordine

Il dottore commercialista Matteo Banin, coinvolto nell'inchiesta della Procura di Rimini sui falsi crediti di imposta realizzati facendo ricorso solo sulle carte — ai bonus facciate, sisma bonus e bonus locazioni, «è st

Commercialisti al lavoro sulle prospettive d'impresa

Oltre 500 commercialisti si sono riuniti venerdì al Centro congressi Vice in fiera a Vicenza per l'assemblea di approvazione del bilancio consuntivo 2021 dell'Odcec, Ordine dei commercialisti ed esperti contabili. «In questi due anni siamo tutti diventati più smart» ha detto la presidente Margherita Monti.

L’assemblea dei Commercialisti ha approvato il bilancio 2021 con presenti 860 associati

«Una delle sfide principali della nostra categoria – ha dichiarato la presidente Eleudomia Terragni – non è solo quella di mantenere un costante aggiornamento professionale, che è fondamentale per qualificare la nostra professionalità, ma è la capacità di guidare i clienti attraverso la complessità, anticipando il più possibile il cambiamento e diventando attori protagonisti di questa fase di grande transizione, per affrontare la quale servono competenze elevate e verticali, capacità di lavorare in team e una visione d’insieme dell’organizzazione e della vita delle imprese che solo i commercialisti, da sempre al fianco degli imprenditori, sanno mettere a sistema».